GYROTONIC / GYROKINESIS

Favoriscono il corretto funzionamento del sistema circolatorio

Gyrotonic e gyrokinesis per potenziare l’apparato muscolo-scheletrico

Gli esercizi gyrotonic aiutano a modellare il corpo

Il Gyrotonic e il Gyrokinesis sono due metodi di allenamento specifici volti a potenziare mobilità, capacità di allungamento ed elasticità delle articolazioni e dell’apparato muscolo-scheletrico.
Da un lato, attraverso movimenti circolari (Gyro) consapevoli si lavora in profondità aumentando la capacità funzionale dell’organismo, dall’altro, attraverso l’integrazione con i principi della medicina orientale si permette all’energia di circolare all’interno del corpo. Le discipline si basano sulla teoria del movimento intelligente, ovvero ottenere il massimo beneficio per il nostro corpo con il minimo dello sforzo.
Gli esercizi Gyrotonic e Girokinesis migliorano la mobilità e la postura e, come lo Yoga e il Pilates, si basano sulla respirazione, la cui modulazione accompagna tutto l’allenamento. Inoltre, oltre ad agire su muscoli e schiena, gli esercizi gyrotonic favoriscono il corretto funzionamento del sistema circolatorio e linfatico prevenendo e contrastando la ritenzione idrica.

Gli esercizi per il mal di schiena lombare risultano molto efficaci 

Come possono dei semplici esercizi donare così tanti benefici all’intero organismo? L’unione di tecniche provenienti dalla rivisitazione dei movimenti di danza, yoga, pilates, arti marziali è nuoto, fa sì che si tratti di un allenamento completo, basato sul movimento pluridirezionale. I movimenti, uniti ad una respirazione corretta, sbloccano tensioni e riattivano le energie, favorendo la circolazione e agendo su muscoli e articolazioni. Gli esercizi gyrotonic eliminano le tensioni dalla schiena e attivano sistema linfatico e quello circolatorio, aiutano l’organismo a drenare i liquidi.

Qual è la differenza tra esercizi Gyrotonic e esercizi Gyrokinesis? Entrambi sono due metodi di allenamento profondo basati su movimenti pluridirezionali: la differenza è che il primo viene svolto attraverso macchine Gyrotonic realizzate appositamente, il secondo senza. Una di queste macchine si chiama Pulley Tower e contribuisce allo svolgimento di movimenti anaerobici e non, di esercizi basati su respirazioni diverse in grado di allenare i muscoli del copro in armonia e con dolcezza.
Entrambe le discipline sono adatte anche a chi ha subito un trauma e necessità di riabilitazione per qualsiasi parte del corpo.